Offerta formativa infanzia

Offerta formativa infanzia

LA NOSTRA “MISSION” E I PRINCIPI ISPIRATORI CANOSSIANI

Rispondendo al carisma della fondatrice, la nostra scuola si impegna a rispondere a uno dei   bisogni più urgenti: L’Educazione. Ciò che stava a cuore a Maddalena di Canossa è che oggi sta a cuore a noi non è tanto la scolarizzazione quanto la scuola per la vita.

FINALITÀ E SCELTE EDUCATIVE

Al suo ingresso nella Scuola dell’Infanzia il bambino ha già una storia personale. Egli appare un soggetto attivo e curioso, interessato a conoscere e capire, capace di interagire con gli altri e di servirsi della loro mediazione per conoscere e modificare la realtà.

La Scuola dell’Infanzia accoglie i bambini e le bambine, di età compresa tra i 3 e i 6 anni, promuovendo la formazione integrale della  loro personalità e considerando ciascuno come soggetto attivo, curioso, interessato a conoscere e a modificare la realtà, capace di comunicare ed interagire con gli altri. Compito quindi  della scuola sarà quella di sviluppare le potenzialità del bambino ed in particolare:

▪ promuovere l’identità

▪ educare all’autonomia 

▪ curare le competenze 

▪ sviluppare il senso della cittadinanza.

PROMUOVERE L’IDENTITÀ

Permette al bambino di:

  • Imparare a stare bene. 
  • Sentirsi sicuri nell’affrontare nuove esperienze.
  • Imparare a conoscersi e a sentirsi riconosciuti come persona unica e irripetibile.
  • Sperimentare diversi ruoli e diverse forme di identità: figlio, alunno, compagno, maschio o femmina, abitante di un territorio appartenente ad una comunità.

EDUCARE ALL’AUTONOMIA

Permette al bambino di:

  • Avere fiducia in sé e fidarsi degli altri.
  • Provare piacere nel fare da sé e saper chiedere aiuto.
  • Esprimere con diversi linguaggi i sentimenti e le emozioni.
  • Comprendere le regole della vita quotidiana e assumere atteggiamenti sempre più responsabili.

CURARE LE COMPETENZE

Significa imparare a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e il confronto. Descrivere la propria esperienza e tradurla in tracce attraverso la rappresentazione grafica e comunicativa.

SVILUPPARE IL SENSO DELLA CITTADINANZA

Significa scoprire gli altri, i loro bisogni e la necessità di gestire i contrasti attraverso regole condivise. Le relazioni, il dialogo, l’espressione del proprio pensiero, l’attenzione al punto di vista dell’altro pongono le fondamenta per un comportamento etico e rispettoso.

Leave a Reply